Come funziona dbRelief

Datamaze
29.09.20 10:46 AM Comment(s)

Abbiamo visto assieme in cosa consiste dbRelief e come si colloca nel panorama dei servizi per il controllo e il monitoraggio del database server e delle istanze SQL Server. Vediamo adesso come funziona dbRelief e cosa fare per iniziare ad utilizzare il servizio.

  


Installazione e configurazione

L’utente che vuole utilizzare dbRelief deve installare un piccolo client sul proprio pc. Si tratta di un software leggero, poco esigente a livello di requisiti hardware e di facile installazione e configurazione.


Fondamentalmente questo client funge da strumento di configurazione guidata dove l’utente potrà impostare con semplicità i dati di connessione alle istanze SQL Server che intende monitorare, nonché gestire le licenze dbRelief associate. Non è necessario, quindi, installare il client sullo stesso server dove gira l’istanza SQL Server. Si può installare su un qualsiasi server e inserire le stringhe di connessione verso le varie istanze SQL Server che si intendono monitorare, purché raggiungibili via rete.


A fine processo il client configurerà, in modo automatico sul server dove è stato installato, un servizio Windows che, una volta al giorno, eseguirà il set di query diagnostiche per poter raccogliere tutti i parametri necessari e si occuperà di trasmetterli, in modo sicuro e anonimo, al nostro server.

  


Analisi e reportistica

Tutto il carico di lavoro di memorizzazione, analisi, interpretazione, generazione e invio del report sarà a carico del nostro server e non a carico dell’utente finale. Il set di query che vengono eseguite giornalmente sono delle query ottimizzate e non bloccanti. Generalmente l’intera esecuzione di  questo set dura pochi secondi per istanza, rendendo quindi tale operazione assolutamente indolore e compatibile con qualsiasi attività in corso.

  


Conclusioni

L’installazione, la configurazione e l’utilizzo di dbRelief sono estremamente semplici ed i passaggi per iniziare ad utilizzarlo si completano rapidamente. Nel prossimo articolo andremo ad esaminare i requisiti di sicurezza di dbRelief , che garantiscono la completa sicurezza dei dati.


di Matteo Dal Bianco, pubblicato il 29 settembre 2020

Scopri subito i vantaggi di dbRelief, 
per te 15 giorni di prova senza impegno!

Prova dbRelief