SQL Server: i vantaggi di SQL Catcher

Datamaze
20.01.21 12:31 PM Comment(s)

Quali vantaggi otterrai con SQL Catcher

Abbiamo visto come funziona, come è stato pensato e realizzato SQL Catcher e anche quegli aspetti più sensibili dal punto di vista della sicurezza a cui abbiamo prestato maggiormente attenzione. Ma, in pratica, quali sono i vantaggi che possono derivare dall’utilizzo di SQL Catcher per SQL Server? Vediamoli assieme per capire come può essere utile per migliorare le prestazioni e semplificare il tuo lavoro, facendoti risparmiare tempo.


Evita errori e blocchi nelle applicazioni

Se lavori in un ufficio IT, può succedere molto spesso di ricevere mail o telefonate di utenti arrabbiati o scocciati a causa di problemi con le applicazioni aziendali, per esempio il gestionale che risulta lento al punto da essere inutilizzabile oppure il preventivatore che si blocca e non vuole saperne di funzionare.


Questi scenari ti sono familiari? Allora la tua istanza SQL Server potrebbe avere bisogno di manutenzione e di un controllo del suo stato di salute. SQL Catcher verifica giornalmente la configurazione e lo stato del tuo server e dei tuoi database, in questo modo puoi intervenire tempestivamente sulle criticità rilevate e migliorare il sistema con i consigli dei nostri DBA esperti.


Risparmia tempo ogni giorno

Se ti occupi di gestire idatabase in azienda, sai bene quanto tempo portino via tutti i controlli che vanno fatti periodicamente. Ci sono infatti una serie di verifiche importanti da fare ogni giorno che possono venire fatte in modo automatico, affinché tu e il tuo team vi possiate concentrare sulle attività più importanti del business, con la serenità che tutti i controlli siano stati eseguiti a regola d’arte.

SQL Catcher non solo effettua in modo automatico e del tutto autonomo i controlli sul tuo SQL Server, per i quali tu non devi fare niente, ma ti invia anche una pratica mail di riassunto con indicati gli aspetti che richiedono attenzione. Così puoi effettuare solo gli interventi che servono, senza perdere tempo a navigare tra i dati o individuare problematiche nascoste.


Sfrutta il tuo sistema al massimo e ottimizza i costi

Se l’infrastruttura database è configurata nel modo corretto, le prestazioni migliorano e si evita di dover potenziare il resto dell’infrastruttura IT o i servizi utilizzati. Questo porta un risparmio immediato, in quanto non è più necessario aumentare la potenza di calcolo o lo spazio di memorizzazione, ma anche a lungo termine, in quanto un’infrastruttura in buona salute richiede meno manutenzione, oltre a garantire prestazioni migliori ai programmi utilizzati dagli utenti.


SQL Catcher si occupa specificamente di controllare lo stato di salute e la configurazione della tua istanza SQL Server, evidenziandone non solo le criticità ma anche i cambiamenti che si verificano nel tempo. In questo modo tieni sotto controllo l’infrastruttura database e la sfrutti al massimo.


Utilizza un servizio completamente automatizzato

SQL Catcher non ha bisogno di manutenzione ed effettua i controlli e invia i report in modo automatico, in totale autonomia. Una volta effettuata la configurazione iniziale, basterà applicare gli eventuali aggiornamenti del client rilasciati da Datamaze.


Applica i consigli di DBA esperti

Nel realizzare SQL Catcher abbiamo applicato tutta la nostra conoscenza come DBA, perciò riceverai dei consigli puntuali ed efficaci, che ti aiuteranno davvero a ottimizzare le performances e a migliorare il tuo sistema. Ci occupiamo da sempre di SQL Server e abbiamo alcuni decenni di esperienza come consulenti, perciò i riferimenti per stabilire la bontà delle prestazioni e i consigli per i miglioramenti sono stati testati numerose volte sul campo e applicati con profitto presso i nostri clienti.


Prova SQL Catcher

Giunti a questo punto, sono evidenti i vantaggi che si possono ottenere con SQL Catcher, ma per poterli toccare con mano basta provare subito il servizio su un’istanza SQL Server. 


Richiedi la trial di SQL Catcher


di Alice Sella, pubblicato il 20 gennaio 2021

SQL Catcher per SQL Server