PRTG: le novità in arrivo per il monitoraggio remoto

Di Alice Sella del 09 marzo 2020

Overview

Vediamo quali sono le novità in arrivo da Paessler, casa produttrice del sistema di monitoraggio remoto PRTG, che da anni utilizziamo quotidianamente in Datamaze per monitorare le istanze SQL Server dei nostri clienti.

Adeguamento delle tariffe

A partire dal 2 marzo 2020 tutte le tariffe di Paessler sono state aumentate del 10%, per rimanere in linea con l’inflazione. L’aumento precedente risale al 2016. Si tratta di un provvedimento che viene eseguito con regolarità da tutte le aziende fornitrici di servizi e software, e non solo. Anche Quest, ad esempio, ha annunciato un aggiornamento dei prezzi a partire dal mese scorso.

paessler_roadmap

Roadmap aggiornata

Sono in continuo aggiornamento le funzionalità disponibili all’interno di PRTG, con una serie di nuove funzioni che Paessler comunica tramite la propria roadmap. Rispetto alla precedente pubblicazione  dello stato dei lavori, troviamo diverse novità.

Tra le funzionalità attualmente in sviluppo ci sono: miglioramenti al monitoraggio dei DNS, un sensore per l’iscrizione MQTT, un sensore per Soffico Orchestra, una nuova dashboard multi-core per la visualizzazione di core server PRTG multipli in PRTG Desktop.

Per quanto riguarda le funzionalità programmate, le novità sono i sensori per monitorare i firewall Palo Alto e Fortinet, mentre la fase di valutazione ha visto introdotta la funzione di ricerca in PRTG Desktop, che consente di effettuare una ricerca simultanea su core server PRTG multipli.

 

Conclusioni

PRTG si dimostra ancora una volta un prodotto valido, con un piano di sviluppo attento alle nuove esigenze degli utenti professionali, e per cui vale la pena di effettuare un investimento anche a fronte delle nuove maggiorazioni.

 


Cerchi un sistema per il monitoraggio dei tuoi database o della tua infrastruttura IT? 
Contattaci senza impegno per una soluzione su misura per la tua azienda.


 

Categorie: Monitoraggio, database

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo database e business intelligence.

Iscriviti