Gartner Magic Quadrant Analytics e Business Intelligence 2020

Di Alice Sella del 24 febbraio 2020

Gartner ha pubblicato l’atteso aggiornamento 2020 del Magic Quadrant Analytics e Business Intelligence. Vediamo assieme le novità rispetto all’edizione 2019.

Gartner 2019_2020_DATAMAZE

Non sono cambiate le posizioni del quadrante Leader, aziende che si distinguono sia per completezza della visione d’insieme che per utilità e attualità del prodotto: Microsoft rimane in prima posizione  per il secondo anno consecutivo e tra i Leader per il tredicesimo anno consecutivo, grazie alle sue soluzioni per la Business Intelligence, tra cui Power BI. Anche se ha perso qualche punto in completezza della visione, Microsoft ha guadagnato posizioni in merito ad attualità ed utilità dei propri prodotti.

Anche Tableau ha guadagnato punti in questo senso, mentre la posizione degli altri due Leader, Qlik e Toughtspot, appare quasi invariata.

Gartner classifica come Visionarie le aziende contraddistinte da una particolare attenzione alla completezza della visione, ovvero alla comprensione del mercato e alle strategie di marketing e vendita. Rimangono in questo quadrante quattro tra le posizionate dello scorso anno, ovvero Salesforce, Sisense, SAS e SAP, a cui  si aggiungono nel 2020 Oracle e Yellowfin, in ascesa dal quadrante dei protagonisti di nicchia.


Vuoi sapere tutto sulla Business Intelligence?
Scarica il nostro ebook gratuito sullo Stack BI Microsoft.


Nella parte dedicata ai Challenger, le aziende maggiormente orientate ad utilità ed attualità delle soluzioni, troviamo:

gartner ABI 2020

Infine, tra i Niche Players, figurano numerose aziende già presenti nel medesimo quadrante 2019:

New entry nel quadrante sono Alibaba Cloud e Dundas, mentre rispetto al 2019 è uscito Good Data.

 

Categorie: Business Intelligence

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre aggiornato sul mondo database e business intelligence.

Iscriviti