Monitorare lo spazio occupato dal TempDB

Abbiamo aggiunto un nuovo sensore alla nostra suite di monitoraggio e baselining per SQL Server che ci permette di raccogliere nel tempo le informazioni relative allo spazio utilizzato dal nostro TempDB. Nello specifico, registriamo due variabili:

  • Total Space (Mb), rappresenta lo spazio fisico occupato dai file che compongono il TempDB;
  • Allocated Space (Mb), rappresenta lo spazio effettivamente allocato all’interno dei file di cui al punto precedente;

Come sempre, il grafico di esempio vale più di mille parole.

TempDB

Nell’ambito del monitoraggio, questo indicatore può essere utilizzato per scatenare trigger di notifica nel caso si verifichino condizioni anomale (vedi dimensione eccessiva dei file o soglie di allocazione troppo elevate) ma soprattutto come base per indagare comportamenti estemporanei o che si verificano periodicamente (query non ottimizzate, generazione di report etc.).

Nel caso di baselining, in un periodo di tempo sufficientemente lungo (3-6 mesi) abbiamo una fotografia di qual è il normale comportamento del tempdb. Questo ci permette di fare alcuni ragionamenti nel caso stessimo pensando ad esempio, ad una nuova infrastruttura.